Blog

Using iTools® StratonNG driver

Il driver T5 e’ in grado di leggere variabili dal runtime straton.
Nel campo address e’ necessario inserire l’indirizzo che di trova nel file APPLI.SYB:

 

Sopra e’ riportato una stralcio del file APPLI.SYB dove e’ presente la dichiarazione di due variabili:

 

Se vogliamo ad esempio interrogare la variabile “bBOOL”, nel campo address dobbiamo inserire “01000001”. Alla partenza il driver in base al valore inserito in Address si calcola l’indirizzo reale e il tipo di dato associato, in fase di progettazione non e’ quindi necessario impostare la proprieta’ “VariableType” in quanto e’ il driver che in base al valore presente nel campo “Address” estrae il tipo e lo imposta.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

7 − 6 =