Blog

Percorsi di digitalizzazione

Pianificare con Iprel Progetti

La digitalizzazione aziendale è una delle tante sfide imposte dal nostro periodo storico. La tecnologia è a tutti gli effetti diventata parte integrante della nostra esistenza, ma molte aziende faticano a inserirla nei propri processi in modo sicuro e costante perché questa evoluzione prevede un profondo cambio di mentalità.

La mission aziendale di IPREL Progetti consiste nel progettare e sviluppare soluzioni e prodotti innovativi per la digitalizzazione e questo significa che è anche in grado di affiancare le aziende in questo processo di cambiamento.

Il percorso verso la digitalizzazione dei processi industriali richiede grande impegno progettuale nel seguire una serie di tappe di avvicinamento:

  1. Processi più snelli
    Per avere un impatto sulla produttività è necessario correggere i processi e adottare un approccio più lean: i processi produttivi non sono più misurati in termini di pezzi o di difetti, ma soprattutto per il valore che vanno a creare per il cliente.  
  2. Connettere e digitalizzare
    Una delle sfide più importanti è quella di usare la data science per incrementare l’efficacia totale di un impianto, strategia che ruota attorno al concetto di OEE (la misura di efficacia totale di un impianto).
  3. Distinguere l’informazione dal dato
    Integrando il know-how degli operatori con i dati raccolti si va a costituire quella base di dati che consentirà il continuo miglioramento del processo.
  4. Le informazioni che diventano conoscenza
    Una volta correlate le informazioni e utilizzate per migliorare i processi, abbiamo generato conoscenza. Questa può essere documentata e utilizzata condividendola tra gli operatori.
  5. Anticipare gli eventi
    Grazie all’intelligenza artificiale, si può essere in grado di prevedere quando le condizioni si evolveranno: con la raccolta e l’analisi dei dati in tempo reale, gli stessi sistemi possono elaborare gli andamenti futuri per poter mettere in campo azioni correttive prima che un eventuale problema si manifesti.

L’ecosistema produttivo è fatto di macchine, dati e persone, interne ed esterne all’azienda ma a fare la differenza nello scenario evolutivo sono le persone che compongono il team di progettazione.

La realtà di IPREL Progetti è composta da un giovane organico di un centinaio di persone competenti e specializzate, un capitale umano che ha sviluppato negli anni competenze trasversali, e si presenta come cornice ideale per delineare questa trasformazione.

La digitalizzazione è una scelta sempre più necessaria e può sicuramente portare tanti vantaggi in un’azienda ma è bene ricordare che le persone non potranno essere sostituite, piuttosto ricopriranno ruoli diversi nel contesto sopra descritto a patto di sviluppare nuove competenze per una diversa e ottimizzata interazione uomo-macchina.

Summary

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattro × due =