Blog

iToolS® OPC UA Companion Euromap83

OPC UA è stato progettato per la scalabilità e supporta una vasta gamma di domini applicativi, che vanno dal livello di campo al supporto della gestione aziendale. Nuovi modelli di informazioni possono essere creati sulla base del modello di dati OPC UA e infine derivati ​​dai modelli di informazioni di base OPC UA. Le specifiche di tali modelli di informazioni (“modelli standard di settore” perché in genere affrontano un problema di settore dedicato) sono denominate Companion Specification.

iToolS® ha una serie di oggetti OPC UA che consentono l’implementazione dei compagni OPC UA al fine di modellare le informazioni e le procedure del processo di produzione in base alle specifiche definite.

Industria 4.0 significa scambio di dati / informazioni tra macchine per aumentare la qualità e l’efficienza della produzione. Questo è possibile solo con interfacce standardizzate.

Con macchine e processi sempre più complessi, le interfacce hardware esistenti stanno raggiungendo i loro limiti. Ecco perché EUROMAP sviluppa nuove interfacce sulla base di OPC Unified Architecture (OPC UA). Questo standard di interoperabilità indipendente dalla piattaforma garantisce lo scambio sicuro e affidabile di dati nel campo dell’automazione industriale in numerosi settori.

Una serie di oggetti iToolS® OPC UA implementa le companion specification Euromap83 per macchine per materie plastiche e gomma, attraverso operazioni di trascinamento visivo è possibile inserire tutti gli oggetti OPC UA necessari e collegarli direttamente alle variabili di campo in linea con quanto richiesto da Euromap83.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

20 − 8 =